EM-Blume-016-42cm.eps

Protezione invernale ideale per le piante in vaso ecc.

Garden Life
Condividi articolo
Che siano solide piante in vaso, rose da aiuola o sempreverdi, potete proteggere le vostre piante preferite dall'inverno seguendo queste semplici istruzioni.
È Madre Natura a fare in modo che le piante del giardino siano in parte protette dal ghiaccio e dal freddo. Foglie, neve e aghi di pino cadono sulle aiuole per formare uno strato isolante caldo e confortevole. Anche se molte piante sopravvivono all'inverno senza danni, la maggior parte delle piante in vaso è particolarmente suscettibile al gelo, perché la zolla di radici gela molto più rapidamente rispetto alle piante interrate.
EM-Winter-002-36cm

Un modo sano per far svernare le piante in vaso resistenti al gelo

Sempreverdi, piante e cespugli resistenti possono passare l'inverno all'aperto in vasi resistenti al gelo, ma devono essere protetti dal sole e dal vento perché non si secchino. Per esempio, usate un parasole di paglia intrecciata e uno spesso strato di pacciamatura composta di foglie, rami di conifere o legno d'abete. Mettete i vasi su pezzi di polistirolo, ceppi o supporti d'argilla per creare un cuscino isolante di aria tra le piante e il freddo del suolo. Mettete vicini i vasi, in modo che si mantengano caldi a vicenda. Se la terra nel vaso non è congelata, bambù e piante simili devono essere annaffiate in inverno perché perdono molta acqua nei giorni caldi e soleggiati d'inverno.

Come coprire le rose perché sopravvivano all'inverno

Per assicurare che le rose a stelo lungo e da aiuola fioriscano in abbondanza l'anno prossimo, dovete proteggerle dai venti freddi e, in particolare, dal sole luminoso dell'inverno. Il sole scalda la pelle verde delle rose e fa evaporare l'acqua. Dato che le piante non riescono a estrarre l'acqua dal terreno, si seccano. I ramoscelli pertanto devono essere protetti con legna di sottobosco, lana o iuta. Dato che il punto di innesto delle rose è particolarmente sensibile al gelo, mettete compost, terra e foglie attorno alle rose da aiuola con il trapiantatoio manuale combisystem GARDENA. Nelle regioni con inverni miti, questa operazione non è necessaria perché il punto di innesto è almeno cinque centimetri sottoterra.