Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza sul nostro sito web. Continuando a navigare in questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. Per ulteriori delucidazioni, leggere quanto segue I cookie

Raccolta e conservazione delle mele

Uno dei più bei momenti dell'autunno è la raccolta. Questa stagione dolce e feconda ci porta il frutto più amato in Germania: la mela.

Ma cosa sappiamo della mela, in realtà? Sapevate, per esempio, che la mela appartiene alla famiglia delle rose e che nel mondo ce ne sono circa 20.000 varietà? Oppure che in Germania il consumo di mele pro capite è di 17,6 kg e che le varietà più diffuse sono Golden Delicious, Idared, Jonagold e Gala? Oppure che una mela ha bisogno di circa 30 foglie verdi per una crescita ottimale e che potete riconoscere una mela matura dal calice largo e profondo e dai semi marroni? Come? Non lo sapevate? Beh, siete in buona compagnia.

Ma ci sono molte altre cose da sapere sulle mele. Nella raccolta e conservazione delle mele si possono commettere errori. È seccante mordere una mela colta male o troppo presto, che non ha potuto sviluppare appieno il suo aroma e in cui non si sono formate correttamente le vitamine.

Perciò eccovi alcuni trucchi e suggerimenti per raccogliere e conservare questo frutto!

  • Essenzialmente, le mele devono essere sempre colte con cautela. Non strappatele dai rami. Una mela è pronta alla raccolta quando può essere colta facilmente, cioè quando il picciolo si stacca facilmente dall'albero se lo si torce.
  • Altri segni che la mela è pronta per essere colta sono un calice largo e profondo e semi marroni. Il momento per cogliere e mangiare le mele, tuttavia, è diverso da varietà a varietà.
  • Oltre a sapere qual è il momento giusto per cogliere le mele, è importante che non corriate rischi, dato che la raccolta può comportare mosse azzardate. Questo avviene perché le mele migliori sono sempre nascoste verso la cima dell'albero e di conseguenza sono difficili da raggiungere. Perciò state sempre attenti alla sicurezza e usate un coglifrutta, per esempio, per cogliere le mele mature più in alto. Usando il coglifrutta combisystem GARDENA con impugnatura telescopica, potrete raggiungere con facilità le mele in cima all'albero senza correre alcun pericolo.

    La frutta è particolarmente buona in inverno, ma anche particolarmente costosa. Non dovrete spendere un occhio della testa per avere deliziose mele d'inverno, se sapete conservarle correttamente. Le mele possono essere conservate per molto tempo in inverno, nelle condizioni giuste.
  • È importante tenere le mele in un luogo fresco, buio e con abbondante umidità. Una cantina ventilata è molto adatta. Se l'umidità è insufficiente, potete aumentarla mettendo recipienti d'acqua nel luogo dove conservate le mele.
  • Non tutte le varietà di mela possono essere conservate. Le varietà Topaz, Freiherr von Berlepsch, Roter Boskoop e Pilot possono essere conservate.
  • Le mele devono essere conservate in scaffali o casse piane. Le scatole possono essere rivestite di segatura o cartone ondulato. Se usate casse più alte, mettete un foglio di cartone ondulato tra gli strati di frutta per evitare ammaccature.
  • Conservate solo frutta sana e senza danni. Le mele bacate, troppo mature o troppo grandi non possono essere conservate a lungo e devono essere separate durante la raccolta. Le mele senza picciolo devono essere mangiate presto, in quanto possono marcire rapidamente.
  • Controllate ogni settimana la frutta e togliete tutte le mele marce. La frutta marcia può "infettare" gli altri frutti. Questo avviene per le esalazioni di etilene, un gas incolore, che accelera la maturazione delle altre mele e, in alcuni casi, le fa marcire. Proprio per questo motivo, le mele non devono essere conservate insieme ad altra frutta e verdura.
  • Per impedire che le mele si secchino rapidamente, potete coprire le casse con fogli di plastica perforati. In alternativa, potete conservare le mele in sacchi di polietilene perforati, dato che l'esalazione di etilene viene ridotta dal sacco. In ogni caso, controllate regolarmente la frutta conservata per poter togliere subito le mele marce.

    Seguendo queste regole potrete mangiare una bella mela del vostro giardino anche in inverno.

Commenti