Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza sul nostro sito web. Continuando a navigare in questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. Per ulteriori delucidazioni, leggere quanto segue I cookie

È ora della bordatura!

Per quanto sia efficace il vostro rasaerba, ci sarà sempre qualcos'altro da fare prima che possiate rilassarvi: la rifinitura e la bordatura del prato.

Bordare il prato fa la differenza fra un prato normale e qualcosa di davvero speciale. La bordatura è vitale per raggiungere i punti più difficili in cui il rasaerba non arriva. Attorno ai sassi, alle radici o alle parti irregolari del prato, ma anche nelle zone meno "eleganti", costituite da piccole zone erbose o pendii alberati.
Cosa dovete tenere in mente quando bordate il giardino? Per prima cosa vi occorre un buon trimmer (tagliabordi), facile da avviare e usare, leggero e con un livello acustico basso.
"Dopotutto non è così complicato, davvero," ha dichiarato Andreas Rangert, Global Product Manager di Husqvarna. "Servono buoni pantaloni, scarpe comode, protezione acustica e occhiali protettivi. Bisogna tener presente che la bobina di filo di nylon di un trimmer è efficace per tagliare l'erba, ma non è abbastanza per materiale più resistente o legnoso come piccoli cespugli. Per quello servono altri attrezzi".
La rifilatura permette di creare bordi netti con le aiuole o i sentieri di ghiaia. Il prato avrà un aspetto migliore e sarà più semplice tenere separata l'erba dalle altre piante. Non dovrete far altro che rimuovere l'erba dal prato in linea retta, a poca distanza dall'aiuola. Usate un badile o una vanga a pala diritta oppure un attrezzo per bordatura. Il momento migliore per questa operazione è quando il prato è umido.

Prodotti GARDENA per la bordatura e la rifilatura:

http://www.gardena.com/it/lawn-care/grass-trimmers/
http://www.gardena.com/it/lawn-care/grass-shears/
 
Prodotti McCulloch per la bordatura e rifilatura dei bordi:

http://www.mcculloch.biz/it/products/trimmers-brushcutters/

Commenti