Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza sul nostro sito web. Continuando a navigare in questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. Per ulteriori delucidazioni, leggere quanto segue I cookie

Controllo dell'irrigazione a più canali? Facile!

Il numero di persone che desiderano non dover pensare all’irrigazione del proprio spazio verde è sempre più alto. L’installazione di sistemi di irrigazione automatici è infatti notevolmente incrementato negli ultimi anni. I sistemi di irrigazione multi-canale consentono di superare i limiti dovuti alla limitata capacità di portata dell’acqua e, nello stesso tempo, consentono una cura ottimale delle piante, diversificando l’irrigazione sulla base delle svariate esigenze d’acqua che le diverse piante in un giardino possono avere.

Con le nuove centraline 4030 e 6030 GARDENA Classic l’irrigazione automatizzata diventa semplice e sicura, in grado di controllare rispettivamente fino a 4 e 6 canali di irrigazione indipendenti, risparmiando nel contempo acqua.
Entrambi i modelli vanno collocati al chiuso o in un punto riparato dalla pioggia e acqua e collegate tramite dei semplici e pratici cavi.

Dotate di un ampio display e l’impostazione guidata delle fasi di programmazione è estremamente semplice ed immediata. Ogni canale di irrigazione può essere regolato individualmente inserendo fino a tre programmi di irrigazione. Inoltre, vi è un canale master per la gestione di una pompa in caso di fonti idriche alternative, come ad esempio, una cisterna o un pozzo.

Estremamente flessibili: è possibile regolare la durata dell‘irrigazione dal 10 al 200% rispetto ad ogni programma di base. Gli amanti del verde possono stare pertanto tranquilli di fronte ai cambi stagionali e alle conseguenti variabili esigenze d‘acqua. Se lo si desidera, l‘irrigazione può essere attivata anche manualmente. Quando piove, una semplice pressione di un pulsante consente di arrestare o posticipare l‘irrigazione per giorni (funzioni „Rain off“ e „Day delay“). Con il collegamento al Tester di umidità GARDENA o al Sensore di pioggia GARDENA, questo avviene addirittura automaticamente. Grazie ad un sistema di protezione, il blocco di sicurezza, sono impedite le modifiche non autorizzate dei programmi.

Commenti