Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza sul nostro sito web. Continuando a navigare in questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. Per ulteriori delucidazioni, leggere quanto segue I cookie

Acqua piovana facile da usare

Una cisterna per l’acqua piovana è un po’ come un salvadanaio per gli appassionati del giardinaggio più oculati: goccia dopo goccia si riempie senza alcun costo. In questo modo è possibile raccogliere rapidamente centinaia di litri d’acqua, che possono essere utilizzati per l’irrigazione del giardino durante i periodi di siccità. Naturalmente la natura deve garantire il suo indispensabile contributo!

Con le nuove Pompe per Cisterna GARDENA, proposte nei modelli 4000/2 Classic e 4000/2 automatic Comfort, irrigare è facile come con le prese dell‘acqua, ma con una grande differenza: il contatore dell’acqua non si muove!
Le nuove Pompe per Cisterna GARDENA sono davvero potenti e sono quindi in grado di alimentare facilmente irrigatori, lance da innaffiaggio così come un impianto di microirrigazione.
Sono estremamente silenziose e, grazie al tubo di mandata da 3/4“ telescopico e ricurvo, è possibile appenderle al bordo interno della cisterna. Possono anche essere collocate sul fondo della stessa perché, oltre al filtro fine integrato, sono dotate di un piede addizionale che impedisce l’aspirazione di fango e sporco.

La nuova Pompa per Cisterna 4000/2 Classic è dotata di interruttore flottante; il modello 4000/2 automatic Comfort, invece, è munito di pressostato elettronico e sensore di portata che attiva la pompa quando si preleva acqua e la spegne nuovamente a fine impiego. Facile il trasporto e minimo l’ingombro grazie alla maniglia integrata, all’alloggio per il tubo telescopico e al pratico avvolgicavo.

Per il recupero dell’acqua da svariati metri di profondità, invece, è raccomandata la nuova Pompa per Pozzi 6000/5 inox automatic Premium. Estremamente compatta e in acciaio inox, è praticamente indistruttibile, ed è l‘ideale per pozzi di dimensioni ridotte (minimo 100 mm) e anche molto profondi (fino a 20 m). Dotata di protezione contro il funzionamento a secco, la pompa si disattiva in automatico ogni volta che viene a mancare il liquido in aspirazione. Munita inoltre di un pressostato elettronico per l’accensione e lo spegnimento in automatico; questo consente un notevole risparmio energetico. La pompa può essere posizionata direttamente sul fondo grazie allo speciale piede addizionale, che impedisce l’aspirazione di sabbia e fango.

Commenti